domenica 31 agosto 2014

[31 08 2014] Scalata all'Eremo del Monte Barro


Località di partenza: Monza, Villa Reale
Località di arrivo: Lecco, Stazione FFSS
Distanza: poco più di 50km dal punto di incontro, di questi gli ultimi 15-20km di vera e propria scalata.
Tipo di percorso: Stradale, asfaltato. Ultimi km di ascesa presentano asfalto sconnesso e/o danneggiato pericoloso soprattutto nella successiva discesa.
Difficoltà: Salite con pendenze anche elevate, da prendere con il proprio passo per non arrivare all'ascesa finale già con le gambe vuote.

Segue raffica di foto



Partenza verso il punto d'incontro

Con la serie di salite è poco consigliabile fermarsi in continuazione per le foto: ho fatto uno scatto qui "Località Cappello d'alpino". Per poco pochissimo ho pensato «tutto qui? sono già  arrivato?»
Poi mi son reso conto che mancava ancora un parte sostanziale alla salita.


Completata l'ascesa ecco il memorandum del computerino. Negli ultimi 20km ho pedalato praticamente in single speed: la serie di strappetti e strappi veri e propri non da tregua..



Il mio personale giro fino al Monte Barro



Dettaglio del percorso in cima al Monte Barro e successivo trasferimento verso il pranzo e poi verso la stazione FFSS di Lecco.
Il GPS non ha registrato alcuni tornanti a causa della rapida frequenza di successione, del cielo coperto e degli alberi, ma non si può sbagliare strada :)

 Dettaglio traccia Monte Barro - Vai alla traccia completa
Dettaglio

Conquistata la vetta -giacché ci piace coccolarci- abbiamo fatto un'altra serie di salite e strappi per raggiungere amici. Il pranzo luculliano che ci avevano preparato ha ripagato di tutta la "fatica" supplementare e certamente anche di quella dovuta alla scalata. Anche l'accoglienza festosa ha aiutato a risollevare gli animi provati. 

Naturalmente ho passato tutto il tempo dedicato alle libagioni a massaggiare e stretchare i vari muscoli che di tanto in tanto reclamavano attenzione.



Nessun commento:

Posta un commento