sabato 29 settembre 2012

Campionati di Ciclomeccanica a S.Donato

Oggi 29-09-2012, a San Donato Milanese ci sono i campionati di ciclomeccanica! Squadre di ciclo-meccanici si sfideranno nel riparare catorci e scassone forniti da La Stazione Delle Biciclette per aggiudicarsi il titolo di miglior team di riparatori.

Le iscrizioni aprono alle 11 e chiudono alle 14. Dalle 14.30 fino alle 17.30 (esatte!) i meccanici potranno riparare i catorci che si saranno aggiudicati e cercare di guadagnare punti validi per il titolo. A seguire la premiazione!

Le biciclette riparate saranno battute "all'asta" il 5 ottobre dalle h19 poi aperitivo non stop.
Il ricavato dell’asta verrà interamente devoluto in beneficenza!

Maggiori info QUI

mercoledì 19 settembre 2012

Campionati di ciclomeccanica a San Donato

Il 29 settembre, a San Donato Milanese ci sono i campionati di ciclomeccanica! Squadre di ciclo-meccanici si sfideranno nel riparare catorci e scassone forniti da La Stazione Delle Biciclette per aggiudicarsi il trofeo Sheldon Brown di miglior team di ciclo-riparatori.

Le iscrizioni aprono alle h11 e chiudono alle h14. Dalle 14.30 fino alle 17.30 (esatte!) i meccanici potranno riparare i catorci che si saranno aggiudicati e cercare di guadagnare punti validi per il titolo. A seguire la premiazione!

Le biciclette riparate saranno battute all'asta il 5 ottobre dalle h19 poi aperitivo non stop.
Il ricavato dell’asta verrà interamente devoluto in beneficenza!

Maggiori info QUI


 

domenica 16 settembre 2012

Giornata senz'auto - OGGI dalle h10 alle h18

16-09-2012 Milano apre le strade all'intelligenza e alla sostenibilità: Dalle h10 alle h18 sarà vietato circolare in automobile e similia. Esiste una ordinanza del sindaco (pubblicata sul sito del Comune) che elenca le eccezioni al divieto e le modalità: per esempio se dovete partire in aereo proprio oggi potete spostarvi secondo il percorso minimo e con biglietto al seguito in un orario consono a quanto indicato sul biglietto e rispettando l'esplicito invito a non superare i 30km/h.

Ah, ai velocipedi è permesso il transito ;P Buona città-in-bici a tutti!

OGGI BiciBus per la XIV Sagra Nazionale del Gorgonzola


Oggi 16-09-2012, da Milano, Piazza Argentina, alle 11 parte il BiciBus per andare pedalando in compagnia (e sicurezza) alla XIV Sagra Nazionale del Gorgonzola.
Dettagli QUI


sabato 15 settembre 2012

Tecnica Pettenella/Rotafixa: pignone senza ghiera


Un metodo smart e ingegnoso per bloccare il pignone fisso sul mozzo (o svitarlo!) è quello che ci ha insegnato Giovanni Pettenella. La tecnica permette di avvitare saldamente il pignone senza la necessità della ghiera (se per sicurezza la montate è meglio), in questo modo è possibile usare anche mozzi non disegnati per la pista e quindi senza la contro-filettatura. Inoltre non sono necessari attrezzi speciali e quindi può essere usata per avvitare/svitare il pignone in strada.

venerdì 14 settembre 2012

XIV Sagra Nazionale del Gorgonzola

A parte il fatto che l'orario (è quasi ora di pranzo) concilia l'appetito, un formaggio cosa ha in comune con le bici? Le persone sono ciò che mangiano e in quanto ciclista, per pedalare bene devo mangiare bene! ;P

Il fatto è che quelli di BiciBus hanno organizzato un trasporto per domenica 16/09 in modo da raggiungere la sagra e apprezzare le fragranze del formaggio con la muffa in tutte le sue varianti.

giovedì 13 settembre 2012

Campionati di ciclomeccanica a San Donato

Il 29 settembre, a San Donato Milanese ci saranno i Campionati Apocalittici di Ciclomeccanica! Squadre di ciclo-meccanici si sfideranno nel riparare catorci e scassone forniti da La Stazione Delle Biciclette per aggiudicarsi il Trofeo Sheldon Brown di miglior team di ciclo-riparatori.

Le iscrizioni aprono alle h11 e chiudono alle h14. Dalle 14.30 fino alle 17.30 (esatte!) i meccanici potranno riparare i catorci che si saranno aggiudicati e cercare di guadagnare punti validi per il titolo. A seguire la premiazione!


Le biciclette riparate saranno battute all'asta il 5 ottobre dalle h19 poi aperitivo non stop.
Il ricavato dell’asta verrà interamente devoluto in beneficenza!

Maggiori info QUI

martedì 11 settembre 2012

Graziella, ruotoni tassellati e libertà


Ho messo a nuovo una richiudibile: è una vecchia graziella con ruotoni da 24".
Con l'avvento delle gite fuoriporta e su strade sconosciute viene meno la grandissima utilità delle ruotine sottili da 7 atmosfere e diventa determinante il copertone robusto e tassellato, o almeno semi-slick, che a minori pressioni offre anche un maggiore comfort.

lunedì 3 settembre 2012

Un po' di puntini sulle "i": #30elode




Riporto qui una mia risposta a tutti quelli che continuano a ripetere che la persona che va a piedi o quella che va in bicicletta sono pericolosi.

«non ho mai incontrato ciclisti assassini, non ancora. in effetti una persona-che-guida-bici ha la quasi-completa percezione delle conseguenze di un eventuale impatto. ma sono stato quasi-investito da persone-che-guidano-macchine più di una volta. mentre ero a piedi, più che visibile: hanno messo a rischio la mia vita, letteralmente deliberatamente.
una di queste persone mi ha quasi ucciso.
all'uscita dal supermercato.
ero a piedi, ero sul marciapiedi.
non si è neanche fermata. una voce mi ha gridato dal finestrino "scusi ho fretta".
parliamo di regole, limiti?
meglio discutere di cultura. non sono le infrazioni il problema: lo sono le conseguenze delle scelte delle persone.
se un viale è buio, bhe, ovviamente è buio! ci può essere qualsiasi cosa, anche un cassonetto, un'auto guasta o un motorino caduto. loro possono essere riparati, si possono aggiustare o comprare. una persona che si tratti di pedone, motociclista, automobilista, ciclista o bimbo, a prescindere dalle responsabilità, dal perché "sta lì" non si ripara o rimborsa: smette di esistere. muore.
oltre al Codice, il misero buon senso raccomanda prudenza e attenzione: se devi "schivare" qualcosa forse non stai "conducendo il tuo mezzo con la necessaria prudenza e attenzione", forse è il caso di rallentare? e se la fatalità è in agguato, sono solito dire: "per fare un incidente servono almeno due cretini, cerca di non essere uno di loro" .
buona città a tutti»