domenica 15 febbraio 2009

Rockville II


merda, me la sono persa!
non son neanche riuscito a leggere da qualche parte che ci fosse :(
poteva essere un primo test per la biga!
vabbe', sintonizzero' meglio le antenne e
mi rifaro' alla Mi-To-09 (http://www.ciclistica.it/post/2009/02/07/preparatevi-milano-torino-fissa-2009)
..
il caschetto portafortuna mi e' arrivato..
vado a preparare il mezzo

lunedì 9 febbraio 2009

Ciclocross: libero o fixo? (2)


continuando la saga di assemblaggio della super-mega-bici da ciclocross permane il dubbio riguardo la scelta fra fixo e ruota libera. detto fra noi credo che opterò per la ruota libera soprattutto grazie al fatto che si è risolta la questione freni:

incredibilmente questi freni corsa vanno perfettamente in battuta sul cerchio anteriore, devo controllare su quello posteriore..
adesso serve un pò di palta per testarli: sono scettico riguardo la capacità della meccanica di restare efficente anche se la ritodottissima distanza fra copertone e forcella dovrebbe evitare la maggior parte di accumulo.. presto qualche foto della piccola belva.

seconda parte:
foto dettaglio del freno montato e della distanza dal copertone


e della linea catena, non e' male vero!?

mercoledì 4 febbraio 2009

Milano - Torino 2009

E' ufficiale: si farà!...in fervente attesa ripenso all'impresa dello scorso anno e ad allenarmi un pò
e magari spolvero un pò la biga



Ciclocross: libero o fixo?

..pronto per mille-nuove-avventure in una domenica di freddo-e-compagnia abbiam preparato una splendida-splendente-anomala bici per fare ciclocross singlespeed.
ruote:
entrambe da 700C ma bisogna trovare l'anteriore che per adesso e' un palmer liso e liscio come non so cosa e non ritengo opportuno usarlo in fuoristrada: P
freni:
boh! per ora non ce ne sono: bisogna studiarsela bene perchè il telaio è per ruote da mountain bike e i V-brake non arrivano al cerchio per fortuna archetto e forcella sono forati e si possono montare freni tradizionali magari a doppio fulcro. il telaio è piccirillo (giusto per le mie misure) ma proprio per questo l'ex-proprietario ha verificato che il tallone della scarpa sul pedale
in posizione arretrata toccava il sistema frenante
manubrio: riser, largo, curva appena accennata (me piàsce).
sellino:
quel che c'era nello scatolone, abbellito/ricoperto da un calzino (pulito) colorato trovato nei paraggi.
rapporto: davanti un 42denti, non c'era altro di singolo, l'alternativa era una tripla da modificare ma un rapido referendum ha decretato che "va-benissimo-questa-'chè-non-c'è-da-farci-nessun-lavoro"; dietro nasce il dilemma a disposizione una ruota-libera da 20denti o un pignone-fisso da 18denti, i conseguenti rapporti sarebbero 42:20=2.10(libero) oppure 42:18=2.33(fixo).
guidabilità:
per i test abbiamo usato un 42:14(fisso)=3 che avevo a portata di mano: il mostriciattolo fila anche adesso che ha solo un pignone fisso e niente freni..
credo che ne farà delle bell
e aspetto consigli anche riguardo la possibilita' di usare una combinazione anomala con un cerchio 700C anteriore e un 559 (mountain bike standard) posteriore..